Gli aiuti statali proseguono

Gli aiuti statali proseguono

In riferimento all’incombente ondata della variante omicron, il Governo della Repubblica slovacca ha nel gennaio approvato la prosecuzione degli aiuti di Stato agli imprenditori nella forma di sospensione dei pagamenti dei contributi previdenziali e del c.d. Primo aiuto.

Nel caso di calo del fatturato netto o dei redditi d’impresa di almeno il 40%, il lavoratore autonomo ed il datore di lavoro potranno sospendere i pagamenti dei contributi previdenziali per gennaio 2022 all’Istituto di previdenza sociale (nella parte a carico del datore di lavoro) fino al 31 marzo 2025.

Sull’ambito del Primo aiuto è nuovamente possibile avvalersi della misura 3B, a condizione che si sia verificato un calo del fatturato del 40% ed il numero di dipendenti sia superiore a 49.

You May Also Like